Il 15 gennaio 2019 un altro passo importante da parte di Flavour of Italy è stato quello di chiudere un accordo di collaborazione stretta con il giornalista, storico e scrittore molisano Nicola Mastronardi, autore di una trilogia di libri dal nome Viteliú. Questa saga fa riferimento alla storia dei popoli italici, nello specifico del popolo Sannita, che nel 90 a.C. si coalizzò contro Roma in una lega chiamata appunto successivamente lega italica e che diede il nome all’Italia. Per la prima volta veniva indicato il nome Italia, che poi sarebbe diventato il nome della nostra bella penisola.

L’iniziativa del connubio tra Marco e Maurizio con Nicola Mastronardi và nella direzione di dare il giusto valore a questo evento storico importantissimo, narrato nei tre romanzi e vuole, inoltre, rappresentare il riscatto di un territorio, quello dell’Appennino centrale, che fu determinante nella nascita della nostra bella nazione.

Questa operazione, che sembra apparentemente molto lontana dai temi tipici della Flavour of Italy, quelli dell’enogastronomia, ha un valore intimamente legato a ciò che quotidianamente Marco e Maurizio fanno da oltre 15 anni perché tende a far emergere le radici della loro cultura e nella fattispecie di quella enogastronomica. Difatti, la grande ricchezza della cucina italiana dovuta alla regionalità deriva proprio dalla presenza dei popoli italici sparsi sul territorio dell’Appennino (dalla Toscana alla Lucania) che avevano le loro usanze e le loro ricette tipiche. Erano popoli di una cultura molto avanzata che ingiustamente i romani, vincitori di questo scontro, hanno provveduto a occultare. Come si suol dire, la storia la scrivono sempre i vincitori, mai i vinti. Storicamente i popoli italici, nel caso specifico i Sanniti, vengono rappresentati come pastori rozzi, dediti alla guerra, ma la realtà è molto diversa, una realtà provata ed evidenziata dalle ultime ricerche archeologiche e storiche, che hanno fatto emergere aspetti dei Sanniti completamente diversi.

L’idea di coinvolgere e affiancare lo scrittore Nicola Mastronardi tende proprio a ridare giusta luce a queste evidenze culturali che sono la base delle azioni di promozione quotidiana dell’attività all’estero di Marco e Maurizio. L’iniziativa va nella direzione di restituire alla comunità la vera storia dei Sanniti, con la consapevolezza di ritrovare il vero passato di gloria. L’attività che porranno in essere i due imprenditori tenderà a riattivare quel circuito virtuoso che lega cultura-risorse-territorio-sviluppo endogeno, soprattutto dandogli una dimensione internazionale.

 

Ti potrebbe interessare anche: L’incontro di Nicola con Marco e Maurizio

Visita la pagina di: Flavour of Italy Academy